Bambini

Idee per i più piccoli in casa senza sporcare.

In questo periodo di emergenza Coronavirus e con tutta Italia diventata zona rossa iniziano a scarseggiare le idee per intrattenere i bambini. I più grandi in età scolare hanno parte della giornata occupata dai compiti e dalle lezioni online ma i più piccoli hanno bisogno di essere intrattenuti. La noia deve sicuramente far parte di queste lunghe giornate, ma soprattutto se i genitori devono lavorare servono idee in casa per i più piccoli, possibilmente da poter fare vicino ai genitori e senza sporcare tutta la casa.

Oggi vi voglio proporre alcune idee per i più piccoli (dagli 8 mesi); semplici attività da poter fare in tutta sicurezza in casa.

  • Lavagna magica fai da te:
idee per i più piccoli

Per costruire queste divertentissime lavagne magiche avrete bisogno di delle buste trasparenti (vanno bene i sacchetti ikea o delle cartellette trasparenti); un foglio bianco (se poi volete conservare il risultato) e colori a tempera (io consiglio i colori a dita in modo da poterli lavare facilmente e poterli usare in altre attività con i più piccoli). Vi basterà inserire il foglio e i colori che volete all’interno della busta, sigillarla con lo scotch e attaccarla ad un tavolo, al vassoio del seggiolone o ad una finestra per avere anche l’effetto wow della luce dietro il disegno. E ora i vostri piccoli sono pronti a divertirsi per ore (si spera!).

  • Lavagna magica con pluriball

L’attività descritta precedentemente potete variarla e renderla più sensoriale inserendo nella busta un foglio di pluriball e i soliti colori a dita così i vostri bimbi oltre alla magia del colore potranno scoprire una nuova superficie molto stimolante.

Il pluriball potrete poi riciclarlo in altre attività sensoriali di cui vi parlerò in altri articoli.

  • Motricità fine con la pasta

Con questa semplice attività i vostri bambini si intratterranno per lunghi periodi e contemporaneamente svilupperanno la loro motricità fine. Vi basterà mettere delle cannucce (volendo di colori diversi per stimolare visivamente i bambini, e magari di carta per essere più ecologici) in piedi su della pasta da modellare (tipo playdoh) per tenerle ferme; e dare ai bambini una ciotola con diversi formati di pasta corta con buco (penne, maccheroni, paccheri…). Il bambino dovrà prendere la pasta e infilarla nelle cannucce per creare delle torri.

  • percorso per macchinine

Questo gioco è adatto ai bambini di tutte le età ed è semplicissimo da preparare. L’ideale è avere un lungo corridoio per l’allestimenti, altrimenti potrete anche usare una porzione di salotto. Per creare il percorso vi basta avere un rotolo di scotch di carta, che potrete rimuovere da qualsiasi pavimento senza lasciare segni, o utilizzare uno scotch già con la strada disegnata. A questo punto i bimbi dovranno percorrere la strada tracciata con le loro macchinine senza uscire dal percorso. Per rendere più realistico e divertente il gioco potete usare delle costruzioni di legno per simulare le case della città (o magari costruirle con cartoni di riciclo) e i pezzi dell’arcobaleno di legno come ponti.

Back to top button
Close