Sport

Lo sport in casa ai tempi del coronavirus: come organizzarsi?

Dopo gli ultimi decreti emessi dal consiglio dei ministri ogni forma di sport all’aperto è stata vietata e anche quelli che ancora provavano ad andare a correre al parco sono costretti a rimanere a casa. La maggior parte degli italiani sta cercando in queste settimane di trovare un nuovo equilibrio e una nuova routine tra smart working, i bambini che devono seguire le lezioni e i più piccoli da intrattenere. Molti si stanno sfogando in cucina, si sa che impastare e cucinare è un ottimo antistress, ma dopo le prime settimane tanti stanno cercando di organizzarsi per fare sport in casa in modo da mantenersi attivi, sfogare lo stress della quarantena e cercare di non arrivare troppo impreparati alla prova costume 2020.

Molte palestre e personal trainer stanno mettendo sui canali social (facebook e soprattutto instagram) dei percorsi di esercizi, stretching e yoga, che si possono fare comodamente da casa. Su youtube poi è possibile trovare molti canali di fitness con contenuti fruibili gratuitamente con esercizi per tutti i livelli e per tutte le discipline (per esempio The Body Coach che propone esercizi anche per bambini e anziani). Esistono poi anche delle app, alcune gratuite e altre a pagamento, che oltre a proporre esercizi registrano anche i vostri progressi. Una delle app più famose è sicuramente  SWEAT di Kayla Itsines che, dopo la sottoscrizione di un abbonamento, propone diversi percorsi a seconda del livello e dell’obiettivo che si vuole ottenere; una app gratuita che nasce per la corsa ma che propone anche un’ampia gamma di esercizi è ad esempio Adidas Training by Runtastic.

Se avete spazio in casa potete pensare di acquistare una cyclette o una mini bike o un tapis roulant che possono rendere sicuramente più semplice fare sport in casa.

Se invece volete seguire dei corsi online o tramite app per fare stretching, yoga, pilates o allenamenti a circuito vi bastano pochi basilari attrezzi: un tappetino, dei piccoli pesetti, degli elastici fitness e magari per esercizi più completi una corda da saltare e una palla fitness. In questo modo, preparandovi con un buon paio di scarpe da ginnastica e magari un orologio fitness per tracciare il vostro allenamento, siete pronti a trasformare il vostro salotto in una palestra.

Back to top button
Close