Tech

Action Cam: le migliori per le tue vacanze.

Che sia in montagna o al mare, in movimento o in relax, realizzare video durante le vacanze estive è diventata ormai un’abitudine per ricordare ogni singolo istante. In alcuni momenti però lo smartphone può essere poco adatto, e allora si può usare una action cam.

Le action cam sono micro-fotocamere digitali estremamente compatte e portatili in grado di scattare foto e registrare video di qualità. Grazie alle dimensioni ridotte possono essere montate, tramite appositi supporti, su qualsiasi superficie, oggetto o mezzo. Sono perfette anche per attività avventurose anche sott’acqua grazie a gusci infrangibili e resistenti all’acqua.

La prima action cam è uscita sul mercato nel 2010 è stata la GoPro e permetteva già di registrare filmati in risoluzione HD. Nel tempo sono state integrate nuove tecnologie che permettono ad esempio di stabilizzare i video anche mentre si corre o si affrontano percorsi impervi in bicicletta o in moto e questo l’ha resa ancora di più la fotocamera per gli sportivi per eccellenza. La concorrenza non si è fatta attendere e ad oggi si possono trovare nei negozi numerose valide action cam anche con prezzi inferiori della GoPro. La scelta al momento è ampia, ma trovare la migliore action cam non è semplice; prima di acquistare bisogna tenere conto di diversi fattori, di come si utilizzerà il dispositivo e che tipo di filmati si vogliono realizzare.

Le caratteristiche principali che si devono tenere in considerazione in fase di scelta sono 4:

  • Autonomia: sostituire la batteria potrebbe essere difficoltoso, soprattutto se si monta il dispositivo sul casco, sul petto, sul manubrio della bici visto che per accedere al vano batteria bisogna smontare tutti i supporti. Una buona durata della batteria permette di registrare più a lungo e ridurre le soste per il cambio batteria.
  • Impermeabilità: alcune action cam, come la DJI Osmo Action o la Go Pro Hero 7 Black, sono impermeabili fino a una profondità di 10 metri senza alcun accessorio. Altre necessitano invece di uno involucro apposta in plastica per poter essere immerse sott’acqua.
  • Registrazione video: a quale risoluzione è meglio registrare? Il 4K è ormai molto diffuso e molte action cam permettono questo formato, ma registrare a questa risoluzione richiede spazi di archiviazione molto ampi e più costosi e software di elaborazione e computer molto potenti. Il Full HD (1920 x 1080 pixel) o l’HD permettono invece maggiore flessibilità, soprattutto per l’uso amatoriale e possono essere quindi preferibili.
  • Funzioni accessorie: gestione delle funzioni tramite applicazione, possibilità di fare time-lapse, slow motion, stabilizzare i video. Più funzioni avrà la action cam scelta, più elevato ovviamente sarà il costo finale.

Ecco qui di seguito una selezione delle action cam presenti sul mercato che offrono ottime prestazioni con prezzi adeguati al tipo di fotocamera presentata:


Disclaimer: Kwankoo.com sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Con alcuni dei siti citati nei nostri articoli Kwankoo ha un’affiliazione ed ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Kwankoo.com riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.


Back to top button
Close