Notizie

Lotteria degli scontrini: cos’è e come funziona?

L’annunciata Lotteria degli Scontrini comincia finalmente a prendere forma: dal 1° dicembre è possibile richiedere il proprio codice di partecipazione da mostrare agli esercenti al momento dell’acquisto.

Questa è stata una manovra fortemente voluta dal governo per aumentare le transazioni tracciabili e disincentivare i pagamenti contanti in ottica di lotta all’evasione fiscale. Dopo alcuni rimandi per via della pandemia da coronavirus, sul sito ufficiale è ora possibile richiedere il proprio codice.

Cos’è la lotteria degli scontrini?

Si tratta del nuovo concorso a premi gratuito collegato allo scontrino elettronico aperto a tutti i cittadini maggiorenni e residenti in Italia che acquistano beni e servizi di importo pari o superiore a 1 euro a partire dal 1 gennaio 2021.

Come si partecipa?

Partecipare è semplicissimo: dal 1 Dicembre 2020 bisogna andare sul sito www.lotteriadegliscontrini.gov.it nello spazio “Partecipa ora”, digitare il proprio codice fiscale e generare il codice lotteria, che va poi memorizzato e portato sempre con se quando si fanno acquisti. Una volta partita la lotteria, se acquisti beni o servizi di costo pari o superiore a 1 euro, basta mostrare il codice lotteria all’esercente e chiedere l’abbinamento ai dati dell’acquisto: ogni euro dell’acquisto si trasformerà così in un biglietto virtuale della lotteria, fino a un massimo di mille biglietti virtuali per ogni scontrino.

La procedura è digitale e automatica e, quindi, non sarà necessario conservare gli scontrini.

Una volta fatte le estrazioni l’Agenzia delle Dogane comunicherà le vincite via pec o raccomandata, anticipando con un sms la notizia a chi si sarà registrato lasciando anche il numero di telefono. Per partecipare bisogna solo essere maggiorenni e residenti in Italia. Sono esclusi gli acquisti online.

Cosa si vince?

Dal 2021 sono previste diverse categorie di estrazioni dedicate agli acquisti ordinari (tutti gli acquisti anche pagati in contanti) ed estrazioni dedicate solo ai pagamenti cashless (la suddivisione del montepremi è in via di aggiornamento, perché finora si prevedevano vincite anche per chi pagava in contanti, ma sembra che invece la manovra (che entra in vigore dal 1 gennaio) limiti la partecipazione ai pagamenti elettronici):

  • estrazioni settimanali “ordinarie” con sette premi da 5.000 euro ciascuno
  • estrazioni settimanali “zerocontanti” con 15 premi da 25.000 euro per i consumatori e 15 premi da 5.000 euro per gli esercenti
  • estrazioni mensili “ordinarie” con 3 premi da 30.000 euro
  • estrazioni mensili “zerocontanti” con 10 premi da 100.000 euro per i consumatori e 10 premi da 20.000 euro per gli esercenti.

Seguiranno le estrazioni annuali: quella “ordinaria” con un premio pari a 1.000.000 di euro e quella “zerocontanti” con un premio di 5.000.000 di euro per il consumatore e un premio di 1.000.000 di euro per l’esercente.

Quando sono le estrazioni?

A partire dal 2021, ogni giovedì verranno effettuate le estrazioni settimanali, per tutti gli scontrini trasmessi e registrati dal sistema lotteria dal lunedì alla domenica, fino alle ore 23:59, della settimana precedente. Le prime estrazioni settimanali del 2021 saranno effettuate giovedì 14 gennaio fra tutti i corrispettivi trasmessi e registrati dal sistema lotteria dal 4 gennaio 2021 al 10 gennaio 2021 entro le ore 23:59.

Le estrazioni mensili verranno effettuate ogni secondo giovedì del mese, per gli scontrini trasmessi e registrati dal sistema lotteria entro le 23:59 dell’ultimo giorno del mese precedente

A inizio 2022, in data da definire, si terranno le prime estrazioni annuali a cui parteciperanno tutti gli scontrini trasmessi e registrati dal sistema lotteria dal 1°gennaio 2021 alle ore 23:59 del 31 dicembre 2021.

Back to top button